Registrare il proprio brand in Cina con Hireo Made in Italy

Registrare il proprio brand in Cina con Hireo Made in Italy

Un passo fondamentale , se non addirittura il primo, prima di esportare un prodotto a proprio marchio in Cina è di registrare logo e brand nel paese interessato

Questo è valido per tutti , ma soprattutto per quelle aziende operanti nel settore moda o alimentare che possano attrarre le attenzioni per via dell'immagine ''made in Italy''.
Prima di tutto è utile per aumentare il valore già acquisito sul proprio territorio di vendita e secondariamente per proteggerlo da copie fraudolente che in passato erano abbastanza soventi in Cina . Per eliminare quindi il rischio di vedersi coinvolti in una disputa legale .
Esportare in Cina è complesso , dipendentemente dal prodotto , quindi registrare il proprio marchio è un investimento doveroso che apre le porte all'internazionalizzazione e rafforza l'operato dei propri distributori . In un mercato come la Cina , l'originalità giustifica i costi del prezzo Retail che spesso i consumatori sono disposti a pagare per un prodotto importato . 
Registare il proprio marchio non è difficile , bisogna affidarsi pero' a persone serie e armarsi di pazienza considerando che il processo totale dura dei mesi .
Le fasi fondamentali sono le seguenti : 

  • fare la domanda localmente in Cina presso il Sistema di Registrazione Nazionale, oppure attraverso il sistema internazionale. Un soggetto estero ha bisogno di un agente ufficiale come rappresentante per fare la domanda in Cina. Una volta accettata, le autorita’ esamineranno attentamente la questione su tre principi: correttezza formale della domanda, distinzione del marchio, pre esistenza di marchi uguali o simili 
  • Approvata la domanda, sara’ pubblicata sulla Trademark Gazette per quella che e’ chiamata “opposition purpose”. Un soggetto che potrebbe ritenersi danneggiato da questa registrazione potra’ opporsi portando il suo caso all’esame dell’Autorita’.
  • Quindi, prima del deposito della domanda di registro, va fatta una preventiva ricerca di anteriorita’. Assicurarsi che non esistano marchi simili o uguali e che il vostro marchio sia in conformita’ con le norme di accettazione ai sensi della legge cinese. Cosa che fa l’agenzia incaricata della registrazione

L’intero procedimento dura circa 12 mesi prima di avere il riconoscimento ufficiale. Nel frattempo avrete pero’ gia’ avanzato la vostra richiesta che, come detto, ha priorita’ su altre che potranno essere avanzate successivamente 

Hireo Made in Italy , occupandosi di import e distribuzione in Cina da diversi anni , si occupa anche di offrire questo servizio alle aziende italiane direttamente sul territorio cinese senza costi di intermediazione legale . Garantendo ovviamente che il processo sia portato a termine per ottenere il certificato di registrazione , che dura 10 anni 

Ovviamente cio' non protegge da copie e utilizzo improprio da parte di terzi sul mercato di riferimento, pero' garantisce una copertura legale . 
Il passo determinante e ulteriormente protettivo è di avanzare la registrazione dei propri marchi di proprietà presso la locale Amministrazione Generale delle Dogane , per monitorare eventuali ingressi e uscite di prodotti con il vostro marchio .

Non esitate quindi a contattarci per qualsiasi domanda !


Registrazione brand Cina jpg