Torna al blog
Un ponte tra le imprese italiane e la Cina per sviluppare nuove opportunità di busines

Il 17 maggio a Firenze la delegazione e le imprese cinesi incontrano le aziende italiane per favorire lo sviluppo economico e gli scambi commerciali sulla via della seta

 

Nuovo appuntamento con lo sviluppo estero per le imprese italiane. Anche quest’anno la provincia del Guangdong, il più ricco polo commerciale nel sud della Cina continentale, ospita la fiera internazionale 21st Century Maritime Silk Road International (MSR) Expo di Dongguan, una manifestazione che stimola lo sviluppo di nuove relazioni economiche e apre le porte allo scambio con l’Italia, godendo di una vetrina eccezionale che accoglie circa 230 mila visitatori all’anno.

 

In vista della quarta edizione del MSR Expo, che si terrà dal 21 al 24 settembre 2017 a Dongguan, la delegazione cinese, composta da istituzioni ed imprese, incontrerà il 17 maggio, a Firenze, le aziende italiane interessate a promuovere i settori del food, del turismo e della cultura in Cina.

 

L’evento “H Ireo MSR Expo Padiglione Italia”, organizzato da Punto Zero International - specializzata nell’organizzazione di eventi internazionali e nei rapporti commerciali in Cina - nell'ambito del progetto Hireo Club e patrocinato dalla CCIO (Camera di Commercio Italo Orientale), si pone come obiettivo quello di promuovere lo sviluppo commerciale favorito dalla manovra strategica One Belt One Road (OBOR), lanciata nel 2014 dal presidente Xi Jingping.

 

Aziende, associazioni e imprenditori italiani, interessati agli scambi con l’Oriente e a partnership commerciali  con i  Paesi della via della seta avranno modo di conoscere maggiori opportunità di business e di proporre meglio la loro offerta, grazie al supporto burocratico e commerciale degli organizzatori del Padiglione Italia all’MSR Expo. A partire dalle 15:30, durante la presentazione del business meeting verrà mostrato il video di presentazione dell’MSR Expo 2017 e introdotte le modalità di partecipazione gratuita alla fiera di settembre che comprende iscrizione, stand standard e quattro notti in camera doppia per tutti gli espositori.

 

Il Padiglione Italia - allestito e organizzato da Punto Zero International - ha esordito lo scorso anno all’MSR Expo 2016 e ha riscosso un enorme successo che ha visto la partecipazione di ben 63 aziende espositrici provenienti da tutto il territorio italiano, in rappresentanza delle eccellenze dei settori food, beverage e cultura. La manifestazione fieristica ha attratto più di 1500 espositori e buyer provenienti da 73 Paesi stranieri e quest’anno si appresta ad accogliere ancora più adesioni.

 

“L’MSR Expo si propone di promuovere le infrastrutture, lo sviluppo economico commerciale, il turismo e i progetti di cooperazione culturale tra Guangdong e i Paesi lungo la Via della Seta marittima, attraverso l’esposizione di prodotti tipici di qualità – spiega Sabrina Pistolato, responsabile del Padiglione Italia e General Manager di Punto Zero International. Per le imprese italiane si tratta di un’opportunità unica per esporre e commercializzare i propri servizi e prodotti, aumentare il valore di importazione ed esportazione, relazionandosi con un mercato internazionale e fortemente produttivo.”

 

Alla conferenza “H Ireo MSR Expo Padiglione Italia” del 17 maggio a Firenze si susseguiranno gli interventi del deputato e segretario generale del Governo Popolare della Città di Dongguan, il Segretario Esecutivo Generale del Comitato Organizzativo MSR Expo e Direttore dell’Ufficio del Commercio della Città di Dongguan, il deputato direttore dell’Ufficio Affari Esteri di Dongguan, la Direttrice del Centro degli Investimenti e della Promozione estera di Dongguan, accompagnati dai rappresentanti del Consolato cinese in Italia.