Torna al blog
Opportunità in Cina ad associati Confesercenti per Internazionalizzazione

Punto Zero International in collaborazione con Confesercenti per l'internazionalizzazione presenta opportunità in Cina ai suoi associati. 

Si è svolto presso la Confesercenti nazionale l'evento di presentazione della missione in Cina che si terrà dal 25 al 28 ottobre 2018 a Dongguan - Guangdong (21°CENTURY MARITIME SILK ROAD INT. EXPO alla sua 5^ edizione).

 All'evento di presentazione, oltre alle numerose imprese partecipanti, hanno preso parte in qualità di relatori il Segretario Economico e Commerciale dell'Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese, il Dott. Zhang Fan, il Presidente della Camera di Commercio Italo Orientale Dott. Antonio Barile, i rappresentanti della società italo/cinese Punto Zero International (incaricata dal Governo Cinese e dall'ente fiera cinese di gestire ed organizzare il padiglione Italia), la Dott.ssa Sabrina Pistolato ed il Dott. Francesco Matera, il Presidente di Tuvia Italia SpA (azienda del gruppo cinese Kerry Logistics - spedizioni e logistica) Dott. Guido Nazzari, il Presidente di Confesercenti per l'internazionalizzazione Dott. Fabrizio Della Bina, ed il responsabile di Fiesa nazionale il Dott. Gaetano Pergamo. Tra le gradite autorità ospiti in platea la Professoressa Giovanna Valverde Stark,   Ministro Consigliere e Console Generale dell'Ambasciata del Costa Rica in Italia.


Gli interventi dei relatori hanno evidenziato l'importanza e l'unicità dell'iniziativa, in grado di fornire un servizio "all inclusive" alle aziende interessate a sviluppare la commercializzazione dei loro prodotti sul mercato cinese.  

Questa iniziativa è stata infatti ideata e strutturata per offrire un servizio totale alle imprese associate a Confesercenti per l'internazionalizzazione , non solo durante il periodo fieristico (che rappresenta ovviamente solo un opportunità di presentazione), ma anche e SOPRATUTTO per gli anni successivi alla fiera:

dallo stand in fiera (gratuito), al pernottamento hotel 4 stelle (gratuito), al servizio navette trasporto passeggeri (gratuito), interprete inglese/italiano (gratuito), assistenza in fiera (gratuita), all'individuazione di una società partner Italo/Cinese in Cina che si occuperà di gestire le complesse procedure di spedizione, dogane, certificazioni, stoccaggio, logistica e commercializzazione post fiera attraverso una rete vendita capillare con comprovata esperienza (Punto Zero International), come sottolineato dal Presidente della Camera di Commercio Italo Orientale Dott. Antonio Barile nel corso del suo autorevole intervento. Alla termine della presentazione generale i rappresentanti delle imprese interessate ad approfondire gli aspetti tecnico/logistici, sono state ricevuti in un altra sala, dove si sono potuto approfondire, grazie alle numerose domande poste agli organizzatori, ogni aspetto della missione. 

Riportiamo di seguito, sotto forma di FAQ, i principali argomenti trattati.

 

Quali costi dovrà sostenere l'impresa?

Sarà a carico dell'impresa il biglietto aereo e il costo della spedizione merce.

Quanto materiale devo spedire in fiera?

Generalmente sono sufficienti, in caso di az. vinicola, circa 10/12 cartoni.

La merce che risulterà invenduta la dovrò riportare in italia?

La merce invenduta verrà utilizzata in futuro per degustazioni ad eventi. Anzi sarebbe opportuno prevedere in origine, a prescindere dall'invenduto, destinare un paio di cartoni proprio a tale scopo.

 Quante persone posso portare con me gratuitamente? 

Ad ogni azienda viene assegnato gratuitamente, oltre allo stand, pernottamento per 2 persone in albergo 4 stelle durante il periodo fieristico, inclusi trasferimenti aereoporto-albergo-fiera.

 A quanto venderò i miei prodotti e quanto guadagnerò?

 A tal proposito dobbiamo dividere l'"opportunità Cina" in due fasi. Inizierei da quella più importante, ovvero quella post-fiera: dopo la fiera sarà cura della società Punto zero international sviluppare la penetrazione del prodotto nel mercato cinese, ed andrà ad operare come suo distributore. Ovviamente l'azienda produttrice cederà il prodotto ad un prezzo che stabilirà lei,  e che comprenderà anche il suo utile atteso (il cd prezzo franco fabbrica). Punto zero international in base alla sua esperienza svilupperà un listino in valuta cinese considerando una serie di variabili come concorrenza locale, costi stoccaggio, sdoganamento, registrazioni, logistica, ecc... Il distributore cinese a questi costi applicherà poi un valore aggiuntivo che rappresenterà ovviamente il suo guadagno.  

Durante i 4 giorni della fiera, essendo l'azienda produttrice stessa che riscuoterà la vendita, dovrà poi al netto del prezzo franco fabbrica che si tratterrà, trasferire l'eccedenza alla società punto zero international.

Le merci sono assicurate durante il trasporto ed in fiera?

 Sono coperte da assicurazioni dello spedizioniere e da Ente fiera cinese.

Fino a quando mi posso iscrivere?

Le iscrizioni termineranno il 30 giugno.

Come faccio per iscrivermi all'evento?

Ovviamente per partecipare all'evento promosso da confesercenti per l'internazionalizzazione, le imprese devono essere associate a detto organismo, oppure associarsi prima dell'adesione. 

Per ulteriori informazioni rivolgersi a :
segreteria@confesercentiperinternazionalizzazione.it
msr.iscrizioni@hireoclub.com

fonte : Dott. Fabrizio della Bina - Presidente Confesercenti per Internazionalizzazione 

 


cee64e3a-2eae-485b-adbf-6971df84b6a8jpg
Padiglione Italia 21st Century MSR 2017 al via

Il 21 di settembre inizierà a Dongguan in Cina , la quarta edizione della 21st Century Maritime Silk Road Int. Expo, che durerà fino al 24 incluso . 

Il Tema principale della fiera è di favorire gli scambi commericali e di business tra i Paesi lungo la tradizionale Via Marittima della Seta , con un particolare focus sui prodotti tradizionali della Cina quali Te, Seta e Ceramica 

Nella vasta area dedicata ai Prodotti Agricoli , spiccano diversi Paesi tra cui in particolare l'Italia, la Malesia e la Romania , la quale è alla sua prima partecipazione .

Quest'anno il Padiglione Italia organizzato da Punto Zero International , alla sua seconda partecipazione , vedrà la presenza di 16 aziende italiane selezionate tra produttori di vino, caffè , liquori , birra , surgelati , prodotti caseari e aceto balsamico .

La caratteristica principale del Padiglione sarà l'allestimento speciale del Cooking Show che , quest'anno verrà gestito dal locale di tendenza a Guangzhou , Sun In Sky , una ex fabbrica della Birra adibita ad uno spazio interattivo tra ristorazione , Enoteca , Arte e Moda .

Gli espositori italiani hanno suscitato notevole interesse nella edizione precedente di ottobre 2016 , ed il post fiera è stato caratterizzato da un vivace follow up e crescente richiesta di eventi promozionali per i prodotti di maggiore successo attualmente in Cina .

L'export italiano nei confronti del gigante orientale è in forte crescita e il mercato si rivela essere molto interessante . Cio' nonostante l'evidente diversità culturale tra i due Paesi in questione - Cina e Italia -  la notevole concorrenza straniera su determinate fasce di prodotto e la richiesta di prezzi molto competitivi , conferma la necessità di un impegno strategico da parte delle aziende e di una analisi molto approfondità del mercato che allunga i tempi del risultato .

Punto Zero International con il progetto Hireo si propone quindi di fare da ponte tra questi due mondi così distanti ma alla ricerca l'uno dell'altro , sondando il territorio e supportando le aziende interessate allo sviluppo commerciale all'interno della Cina .


Un ponte tra le imprese italiane e la Cina per sviluppare nuove opportunità di busines

Il 17 maggio a Firenze la delegazione e le imprese cinesi incontrano le aziende italiane per favorire lo sviluppo economico e gli scambi commerciali sulla via della seta

 

Nuovo appuntamento con lo sviluppo estero per le imprese italiane. Anche quest’anno la provincia del Guangdong, il più ricco polo commerciale nel sud della Cina continentale, ospita la fiera internazionale 21st Century Maritime Silk Road International (MSR) Expo di Dongguan, una manifestazione che stimola lo sviluppo di nuove relazioni economiche e apre le porte allo scambio con l’Italia, godendo di una vetrina eccezionale che accoglie circa 230 mila visitatori all’anno.

 

In vista della quarta edizione del MSR Expo, che si terrà dal 21 al 24 settembre 2017 a Dongguan, la delegazione cinese, composta da istituzioni ed imprese, incontrerà il 17 maggio, a Firenze, le aziende italiane interessate a promuovere i settori del food, del turismo e della cultura in Cina.

 

L’evento “H Ireo MSR Expo Padiglione Italia”, organizzato da Punto Zero International - specializzata nell’organizzazione di eventi internazionali e nei rapporti commerciali in Cina - nell'ambito del progetto Hireo Club e patrocinato dalla CCIO (Camera di Commercio Italo Orientale), si pone come obiettivo quello di promuovere lo sviluppo commerciale favorito dalla manovra strategica One Belt One Road (OBOR), lanciata nel 2014 dal presidente Xi Jingping.

 

Aziende, associazioni e imprenditori italiani, interessati agli scambi con l’Oriente e a partnership commerciali  con i  Paesi della via della seta avranno modo di conoscere maggiori opportunità di business e di proporre meglio la loro offerta, grazie al supporto burocratico e commerciale degli organizzatori del Padiglione Italia all’MSR Expo. A partire dalle 15:30, durante la presentazione del business meeting verrà mostrato il video di presentazione dell’MSR Expo 2017 e introdotte le modalità di partecipazione gratuita alla fiera di settembre che comprende iscrizione, stand standard e quattro notti in camera doppia per tutti gli espositori.

 

Il Padiglione Italia - allestito e organizzato da Punto Zero International - ha esordito lo scorso anno all’MSR Expo 2016 e ha riscosso un enorme successo che ha visto la partecipazione di ben 63 aziende espositrici provenienti da tutto il territorio italiano, in rappresentanza delle eccellenze dei settori food, beverage e cultura. La manifestazione fieristica ha attratto più di 1500 espositori e buyer provenienti da 73 Paesi stranieri e quest’anno si appresta ad accogliere ancora più adesioni.

 

“L’MSR Expo si propone di promuovere le infrastrutture, lo sviluppo economico commerciale, il turismo e i progetti di cooperazione culturale tra Guangdong e i Paesi lungo la Via della Seta marittima, attraverso l’esposizione di prodotti tipici di qualità – spiega Sabrina Pistolato, responsabile del Padiglione Italia e General Manager di Punto Zero International. Per le imprese italiane si tratta di un’opportunità unica per esporre e commercializzare i propri servizi e prodotti, aumentare il valore di importazione ed esportazione, relazionandosi con un mercato internazionale e fortemente produttivo.”

 

Alla conferenza “H Ireo MSR Expo Padiglione Italia” del 17 maggio a Firenze si susseguiranno gli interventi del deputato e segretario generale del Governo Popolare della Città di Dongguan, il Segretario Esecutivo Generale del Comitato Organizzativo MSR Expo e Direttore dell’Ufficio del Commercio della Città di Dongguan, il deputato direttore dell’Ufficio Affari Esteri di Dongguan, la Direttrice del Centro degli Investimenti e della Promozione estera di Dongguan, accompagnati dai rappresentanti del Consolato cinese in Italia.

Iscrizioni al Padiglione Italia di 21st Century MSR Int. Expo verso la chiusura

Rush finale per il Padiglione Italia di  Punto Zero International

Le Iscrizioni al Padiglione Italia si chiuderanno il 10 di settembre quindi lo staff di H Ireo ci tiene a dare qualche informazione di utilità generale :

 Visto Passaporto : chi desiderasse ottenere l’emissione di un visto di carattere business per entrare in Cina , deve presentare al consolato cinese una lettera di invito emessa dell’Ente/Azienda ospitante. In questo caso, si prega di inviare quanto prima copia delle pagine del passaporto con numero, validità e firma . Sarà ns cura trasmettervela. Nel caso di un visto turistico, non è necessario presentare tale lettera

  • Prenotazione Hotel : l’Ente fieristico mette a disposizione stanze doppie presso un hotel 4* il cui nome ed indirizzo non è stato ancora confermato. La delegazione italiana sarà ospitata nella medesima struttura per agevolare la logistica dei transfer. Appena possibile, comunicheremo i riferimenti della struttura ricettiva
  • hireoclub.com : vi consigliamo di visitare il nostro sito dove potrete trovare sempre aggiornamenti e newsletter nella sezione blog . I documenti di varia natura relativi alla fiera in oggetto si trovano alla sezione http://www.hireoclub.com/partner (21st MSR Int. Expo) cliccando Subscribe Now!!! . Sarete reindirizzati ad un link DB dove potrete scaricare quanto necessario.
  • Stand : chiediamo cortesemente di confermare , entro il 10 di settembre , i componenti extra che si desiderano affittare come vetrine, mensole , frigoriferi o altro contenuto nel listino precedentemente fornito

 Vi ringraziamo per l'attenzione e aspettiamo vostre notizie !